LALLA Free Pattern for you

A small gift for you! 🎁

The FREE PATTERN of Lalla.

Thanks to those who follow me from the beginning when over a year ago I started this colorful adventure and thanks to those that just arrived.. we are already at 5k and it doesn’t seem true to me!

If you would like to make Lalla please tag me so that I can see yours too!

Materials:

• 100% cotton, in the wanted color, I used off white for the body and one more color of Catona by Scheepjes for wings and details

• 2.5 -3 mm crochet hook

• Embroidery needle and Black yarn 

• Polyester fiberfill

• Stitch marker

Abbreviations:

Ch. Chain

MR. Magic Ring

St. Stitch

Sl St. Slip stitch

Sc. Single crochet

Sc inc. Single crochet increase

Sc dec. Single crochet invisible decrease 

Hdc. Half double crochet

Hdc inc. Half double crochet increase 

BLO. Back loops only

FLO. Front loops only

HEAD and BODY

In color A (off white) crochet in round

Rd 1.    6sc in a magic ring

Rd 2.    6 inc  (12)

Rd 3.     (1sc, 1inc)x6 (18)

Rd 4.     (2sc, 1inc)x6 (24)

Rd 5.     (3sc, 1inc)x6 (30)

Rd 6-10. 30sc  (30)  5 rounds

Rd 11. (3sc 1dec)x6 (24)

Rd 12. (2sc, 1dec)x6 (18)

Rd 13. (1sc,1dec)x6 (12)

Start to stuff 

Rd 14. BLO (sc, inc sc)x6 (18)

15. 1sc (3sc, 1inc)x4 1sc (22)

Color B 

16-17. 22sc (22) 2 round

Color A 

18-19.  22sc (22) 2 round

Color B

20. 22sc (22)

21. 1sc (3sc, 1dec)x4 1sc (18)

Color A

22. 18sc (18)

23. 1sc (2sc, 1dec)x4 1sc (14)

Color B

24. 1sc (2sc, 1 dec)x3 1sc (11)

25. 1sc (1sc, 1dec)x3 1mb (8)

Stuff the body and break yarn, weave the loose end through the FLO of round 25 to close.

If you want to put the butterfly on a stick do not close now.

WINGS

Make 2 in color B, crochet in two parts and join them

Part 1

Rd 1. 6 sc in a magic ring

Rd 2. (1sc, 1inc)x3 (9)

Rd 3. (1sc, 1inc,1sc)x3 (12)

Rd 4. (11sc, 1slst) (12)  mark the 11 stitch and break the yarn and pull through, hide it.

Part 2

Repeat part 1 from round 1 to 3

Rd 4-7. 12sc

Rd 8. Join part 1 and 2 with a sl st in the marked st in part 1, 1 sc in the next stitch (this is the first of the new round), 10sc, 1sc in the sl st you made to attach the two parts, 1sc in the last stitch of round 4 (the one you have made sl st) 11sc  (24)

Rd 9. (3sc, 3dec, 3sc)x2 (18)

Rd 10. (2sc, 1dec, 1sc, 1dec,2sc)x2 (14)

Rd 11. (1sc, 1 dec, 1sc, 1dec, 1sc)x2 (10)

Break yarn leaving a long tail for sewing.

ANTENNA

Make 2 in Color B

Rd 1. Make a chain with 4ch

Rd 2. Start from the second st from hook, 1sc, 2 slst 

Finish leaving long yarn for sewing.

SCARF

In color B

Rd 1. Make a chain with 35ch

Rd 2. Start from the second st from hook, 1sc, 1hdc, 1sc, 28slst, 1sc, 1hdc, 1sc. 

Finish the work and hide the left yarn.

ASSEMBLING

Sew the wings to the back of the body from round 16.

Sew the antennae to the head round 3 with 3 stitch in the middle 

Tie the scarf around the neck and embroide eyes as you prefer in round 8 and cheek in pink just below. 

Your butterfly is ready to fly!!! Hope you enjoyed making it!

If you want to put Lalla on a stick you need sticks and small buttons. With hot glue fix a button on the top of a stick, insert the button in the body and push upwards until it’s fixed, now close the body around the stick with FLO.

AMIGUmaMI. All rights reserved Pattern duplication and sharing is strictly prohibited. 

You may sell finished items made with this pattern in small quantities, provided you credit me as the original designer. 

Con la testa tra le nuvole…

Oggi mi sono svegliata così con la testa tra le nuvole come si dice, sarà che è lunedì 🙂

Ho indossato la mia nuova spilla a Mongolfiera che ho comprato in un negozio super carino su Etsy di una ragazza francese Rosie fait de la Poésie e mi è venuta voglia di fare delle piccole e velocissime nuvole all’uncinetto per cui basta solo dell’avanzo di cotone bianco e azzurro e di cui vi voglio lasciare lo schema nel caso voleste farne anche voi!

NUVOLA GRANDE BIANCA

Giro 1: 11 catenelle

Giro2: iniziare dal secondo punto dall’uncinetto, 9 maglie basse, 3 maglie basse nell’ultimo punto, continuare sull’altro lato senza girare in lavoro, 8 maglie basse, 2 maglie basse nello stesso punto, una maglia bassissima nel primo punto.

Giro3: iniziare dal terzo punto dall’uncinetto *5 maglia alta nello stesso punto, saltare 1 punto, 1 maglia bassissima, saltare un punto* ripetere 6 volte. Finire il lavoro con una maglia bassissima, tagliare il filo e finire il lavoro.

NUVOLA PICCOLA AZZURRA

Giro 1: 7 catenelle

Giro2: iniziare dal secondo punto dall’uncinetto, 5 maglie basse, 3 maglie basse nell’ultimo punto, continuare sull’altro lato senza girare in lavoro, 4 maglie basse, 2 maglie basse nello stesso punto, una maglia bassissima nel primo punto.

Giro3: iniziare dal terzo punto dall’uncinetto *5 maglia alta nello stesso punto, saltare 1 punto, 1 maglia bassissima, saltare un punto* ripetere 3 volte. Finire il lavoro con una maglia bassissima, tagliare il filo e finire il lavoro.

Cosa potete fare ora con le vostre nuvolette? Io ho pensato di farne delle graziose mollettine per la mia bimba. E’ semplicissimo io avevo delle mollettine piccole semplici quindi ho deciso di utilizzare le nuvolette piccole ma potete procedere come più vi piace. Con un punto di colla a caldo le fissate sopra le mollettine e sono subito pronte per essere indossate!

Così avrete la testa un po’ tra le nuvole anche voi!!!

E ora come leggo un Pattern?

Avete scelto un bellissimo animale, cactus o hamburger da realizzare all’uncinetto e trovato lo schema che vi piace ma non sapete da che parte prendere?

Per prima cosa calma e un passo alla volta vi ritroverete tra le mani la vostra bellissima creazione 🙂

Una volta imparati i punti base si tratta semplicemente di tradurre le abbreviazioni in un “discorso” vero e proprio.

Può essere utile, dal momento che gli schemi sono molto spesso in inglese avere a portata di mano una tabella delle abbreviazioni che è spesso riportata all’inizio di ciascun pattern ma che vi riporto qui sotto con la relativa traduzione, a mio parere utilissima!!

Una volta seguiti con attenzione i primi giri e imparate le varie abbreviazioni o ripetizioni vi sembrerà davvero super facile! 

Vi consiglio poi di leggere tutto lo schema per intero prima di iniziare così da avere già un’idea di quello che andrete a realizzare, delle varie parti e come si assemblano. 

Verificate la lista dei cotoni e materiali che vi servono prima di iniziare così da non arrivare a metà schema e rendervi conto di non avere cotone a sufficienza o che vi manca qualcosa. Ovviamente potete personalizzare il lavoro scegliendo altri colori o un cotone più o meno spesso e relativo uncinetto così da avere un amigurumi della dimensione desiderata.

Ora potete iniziare a tradurre lo schema riga per riga e arriva il bello! Si inizia a sferruzzareeeee

Esempio

Giro 1: – 6sc in magic ring (6)

Tradotto: fare 6 maglie basse in un anello magico

Il numero indicato tra parentesi alla fine di ogni giro indica il numero di punti che dovere avere alla fine.

Giro 2: inc each st (12)

Tradotto:  fare un aumento in ogni punto, avrete ora 12 maglie

Fare un aumento è semplice basta fare due maglie basse in uno stesso punto.

Round 3: (1 sc, inc) 6 times (18)

Tradotto: (fare una maglia bassa singola e aumentare nella successiva) ripetere ciò che c’è nella parentesi per sei volte. Alla fine del giro avrete 18 maglie. 

E così via…

Vi assicuro che dopo le prime righe avrete già imparato tutte le abbreviazioni e sarà super facile e veloce continuare, provare per credere.

Fatemi ovviamente sapere come è andata 🙂

Come in! We are OPEN!

Rieccomi e scusate l’assenza della scorsa settimana ma sono stata super impegnata per finire la mia collezione di Lama e Cactus per un ordine speciale ❤

Torno però con una super novità! Il mio Etsy Shop è ufficialmente aperto hurrà!!

Eccolo qui o nella sezione Etsy Shop

Trovate alcuni Amigurumi in pronta consegna come i miei adorati conigli o Charlotte l’unicorno e ovviamente lama, alpaca e cactus su ordinazione con copertine super colorate e personalizzabili!

Presto tante altre cose nuove ma soprattuto potete contattarmi se siete alla ricerca di qualcosa di diverso o per un regalo speciale e unico. Vi aspetto!

3, 2, 1… let’s start!

Vi state domandando: è difficile? posso farlo anche io?

E’ quello che mi sono chiesta qualche mese fa prima di iniziare quando, navigando sul web per cercare ispirazioni di arredamento della cameretta in attesa di Edoardo, ho visto delle mensole con sopra tanti amigurumi di Miffy uno più bello dell’altro e me ne sono innamorata!

Li voglio è stato il mio primo pensiero e poi.. ma potrò realizzarli anche io? 

Ho iniziato a cercare “amigurumi” e informarmi meglio, certo non avrei iniziato da questi ma qualcosa di più semplice magari…

La mia cara nonna Anna da piccola mi aveva insegnato a fare la maglia e lavorare ad uncinetto, certo avrei dovuto rispolverare un po’ ma ho deciso di provare 🙂

Ovviamente chissà che fine avevano fatto i miei uncinetti e attrezzi, e poi che altro servirà?

Bene ve lo dico subito così potete armarvi anche voi del necessario e iniziare a sferruzzare!

Io ho acquistato inizialmente un set base su Amazon con uncinetti di ogni misura, quelli colorati con manico in silicone per intenderci e tanto altro per poi scoprire che non serve molto e perfezionare il mio KIT AMIGUmaMI:

  1. Uncinetti > mi piacciono molto quelli in alluminio di Hiya Hiya leggeri e maneggevoli (non a caso ha il logo di un panda) e ho acquistato dal 2,5 al 3,5mm che per iniziare a mio avviso sono perfetti
  2. Marcatori > non li conoscevo ma sono comodissimi, ve ne sono di diversi tipi super colorati e servono a segnare l’inizio di ogni giro. I miei preferiti sono quelli che vedete in foto perché più veloci da inserire/togliere 
  3. Forbice di precisione > perfetta per tagliare i fili ed essere super precise come non potrete esserlo con una forbice normale
  4. Set di Aghi > aghi di diverse dimensioni per affrancare fili, chiudere il lavoro e soprattutto assemblare le varie parti dei vostri amigurumi, una parte davvero importante per un buon risultato e che devo dire inizialmente mi ha dato filo fa torcere
  5. Spilli > io adoro quelli con la “testa” colorata e in particolare quelli di Lalyla che vengono venduti in un piccolo barattolo di vetro con tappo in sughero che sembra racchiudere qualcosa di magico. Vi saranno utilissimi per puntare le varie parti prima di assemblarle.
  6. Occhi di sicurezza > ve ne sono di tantissime dimensioni, scegliete quelli più adatti in base alla dimensione del vostro soggetto. Facilissimi e veloci da utilizzare vi consentono di inserire degli occhi in plastica fissati saldamente dall’interno e così davvero sicuri, certo potete anche scegliere di ricamarli e renderli ancor più a prova di bebè.
  7. Non certo indispensabile ma non ho saputo resistere alla Borsa Porta Lavoro sempre di Layala con stampa di una delle sue famose farfalle dove potrete inserire tutto l’occorrente per i vostri lavori da portare con voi o anche semplicemente per tenerli organizzati a casa.
  8. Ultimo ma insispensabile.. i Filati! Ma di questo vi parlerò più avanti sul blog, vi anticipo solo che adoro lavorare con il cotone ❤ 

Get inspired

Mi sono letteralmente innamorata degli amigurumi solo pochi mesi fa e come potete immaginare (o forse no finché non vi addentrate non lo si può immaginare) c’è davvero un mondo. Un mondo di animali, bambole, cibi, colori e Pattern!

Parliamo proprio di pattern, gli schemi da seguire per la realizzazione dei vostri amigurumi. 

Se siete alle prime armi e non avete molta familiarità con l’uncinetto e i punti base vi consiglio in italiano il libro “Amigurumi a uncinetto” di Cristiana Rosada e di seguire il suo blog farecreare.it dove potete trovare schemi anche semplici per iniziare. 

Io adoro il coniglietto in rosa o azzurro perfetto per i più piccini e il leone che potete vedere anche realizzati da me su IG.

Beh una volta poi che ci prenderete gusto attenzione perché non vi fermerà più nessuno e sarete alla continua ricerca di nuovi schemi, libri e ispirazioni! Oggi vi voglio parlare dei miei libri preferiti e che utilizzo spesso per le mie creazioni di cui vi faccio un elenco che però sono certa si allungherà 🙂

Animal Friends of Pica Pau di Yan Schenkel 

Se vi piacciono gli animali adorerete questo libro dove trovare ben 20 diversi amici da realizzare. Da qui arrivano AMIGUmaMI Panda, Orso, Lupo, Unicorno, Maialino, Rana e altri a cui sto lavorando e che vedrete presto seguendomi anche su IG @amigumami.

Adorebles Animaux di Marie Clesse @SoCroch

Unica pecca per me al momento solo in francese (che purtroppo non parlo) ma vi assicuro che una volta vista la legenda con i punti base riuscirete comunque a seguirlo senza problemi. Adoro il suo unicorno Charlotte e il polpo ma troverete tanti altri bellissimi animali e piante grasse. 

Lalylala’s Beetles Bugs and Butterflies: A Crochet Story of Tiny Creatures and Big Dreams di Lydia Tresselt

Trovo questo libro bellissimo, rimarrete incantati a sfogliare le prime pagine del libro con immagini stupende e piccoli racconti di bruchi, lumachine e coloratissime farfalle. A seguire non possono ovviamente mancare schemi e suggerimenti per la realizzazione delle vostre piccole creature.

Avete ragione non li ho ancora realizzati ma sono già qui che svolazzano nella mia mente!

Mollie Makes Magazine

Avete ragione non si tratta di un libro bensì di una rivista che ho scoperto da poco quando sul numero di Natale ho visto il Leopardo di Pica Pau ❤

La trovo davvero molto bella e ricca di spunti creativi, non solo uncinetto ma anche spunti di arredamento e idee per realizzare borse, abbigliamento, gioielli e bellissimi sfondi ogni mese.

Ok non ho saputo resistere e anche se i tempi di spedizione in Italia sono molto lunghi ho voluto provare il loro abbonamento! Dimenticavo esiste anche una Digital Edition se preferite ma vi perderete il loro piccolo kit mensile per realizzare sempre qualcosa di diverso.

Per il momento mi fermo qui, vi ho dato qualche spunto e da qui largo alla fantasia!

AMIGUmaMI chi?

Ciao mi presento sono Stefania, sono una designer lavoro da anni nel digital con soddisfazione e sono mamma di due bimbi: Anna la mia super peste di due anni e il piccolo di casa Edoardo!

Adoro leggere, dipingere e creare… ora mi sono innamorata dei fili e non riesco a smettere di lavorare e realizzare con uncinetto tanti piccoli grandi amici.. i miei Amigurumi!

Per me e i miei bimbi sono dei pupazzi e compagni di gioco, mi piace realizzarli in cotone perché sono super naturali morbidi e sicuri! Sono dei bellissimi arredi per le camerette o frutti, hamburger e deliziose pizze 🙂

Insomma largo alla fantasia e io continuo a sferruzzare!